No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.
Delizie Roccocò e Mostaccioli

 

RoccocòAltre due delizie Napoletane. Dietro questo Dolce troviamo la pazienza e la dedizione delle suore del Real convento della Maddalena alla base dell’invenzione del roccocò, la cui ricetta più antica sembra risalga al 1320.
Il nome, roccocò appunto, deriva dal termine francese rocaille, dovuto alla forma barocca e tondeggiante, simile a una conchiglia arrotondata.

Questo dolce segna spesso la fine del pranzo nelle famiglie napoletane, durante l’intero periodo delle festività natalizie la tradizione vuole che lo
si incominci a mangiare l'8 dicembre giorno dell'Immacolata Concezione.
Il Dolce Sancisce appunto l’inizio del periodo dell’anno più ricco di luci, suoni e colori.
Al roccocò si accompagnano anche i mostaccioli.

I mustaccioli hanno forma romboidale, sono grandi circa 10-12 cm., ricoperti di glassa al cioccolato, all’interno hanno pasta morbida al sapore
di miele e frutta candita. Il nome, mostacciolo, deriva dalle ricette contadine di un tempo, che prevedevano l’utilizzo del mosto.
Negli ultimi anni sono nate molte varianti di mostaccioli, nelle quali la glassa al cioccolato è stata sostituita da una glassa di cioccolato bianco
o da una glassa di zucchero e canditi.

Mostaccioli

 

Ricetta per Roccocò

500 g farina
400 g zucchero
270 g mandorle (70 da tritare e 200 da tostare e utilizzare intere)
6 g misto (35 chiodi di garofano Cannamella in barattolo + 1/2 cucchiaino di cannella + 1/2 noce moscata)
1/2 cucchiaino di bicarbonato di ammonio (circa 4 grammi)
scorze di agrumi grattugiate (1 limone + 1 arancio + 1 mandarino)
150 ml acqua
1 tuorlo d'uovo sbattuto con un cucchiaio di latte per spennelare
(Con queste dosi vengono circa 18 roccocò)


Procedimento

Disporre la farina a fontana e aggiungere al centro tutti gli ingredienti tranne le mandorle intere. Impastare ed amalgamare bene.
Aggiungere le mandorle intere e impastare un po' a mano, cercando di distribuire bene le mandorle nell'impasto.
Formare bastoncini dello spessore di un dito e metterli a 9 a 9 in teglia sulla carta forno, creando delle ciambelline. Poi schiacciarle leggermente e
spennellarle con il tuorlo sbattuto con il latte.
Infornare in forno caldo a 200 °C per 10 min e 180° per altri 10 minuti.

Ricetta per Mustaccioli

Ingredienti:

1 kg di farina
1 kg di zucchero
400 gr di noci tostate e tritate
2 limoni grattugiati
1/2 cucchiaio cannella
presina di sale
500 gr di cioccolato fondente


Preparazione Mostaccioli:
La preparazione è semplicissima, basterà setacciare la farina e aggiungere poi tutti gli ingredienti tranne il cioccolato.
Quando gli ingredienti saranno tutti ben mescolati aggiungere acqua calda e impastare bene e così facendo otterrete una pasta morbida che lavorerete bene affinchè sia omogenea (la pasta verrà bene in 5 minuti).
A questo punto basterà stendere la pasta con un' altezza di 1-1,5 cm e tagliarla formando dei piccoli rombi (come in foto) e infornateli a 180° per 20 minuti circa (anche meno basterà vedere a occhio quando la superficie sarà di un colore dorato).
Ora non rimane che sciogliere il cioccolato a bagnomaria e, con un pennello distribuite il cioccolato sulla parte posteriore dei biscotti, quando si sarà solidificato riprendere i biscotti e apoggiateli sopra una griglia dalla parte ancora da glassare con
il cioccolato (va bene la griglia del forno) e immergete la parte da glassare nel cioccolato (si mettono poi sulla griglia in modo tale che il cioccolato in eccesso possa essere eliminato in questo modo)
(vanno mangiati Freddi)

I Sapori

  • la Minetra Maritata la Minetra Maritata
    Pilastro della cucina Napoletana nonchè delizia al palato è la Minestra Maritata.
    Preparata soprattutto in occasione delle festivita Natalizie, la minestra maritata è un vero e proprio matrimonio...
    Read More...
  • Gli Struffoli
    Il dolce è composto da tantissime palline di pasta (realizzata con farina, uova, burro, zucchero e aromi) con un diametro massimo di 5-10 mm, fritte nell'olio o nello strutto, poi dopo esersi raffreddate...
    Read More...
  • Roccocò e Mostaccioli
    Altre due delizie Napoletane. Dietro questo Dolce troviamo la pazienza e la dedizione delle suore del Real convento della Maddalena alla base dell’invenzione del roccocò, la cui ricetta più antica...
    Read More...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4