Conoscete il Parco Urbano dei Camaldoli?

Il Parco Urbano dei Camaldoli (istituito nel 1980) è parte integrante della Collina dei Camaldoli ed è stato completato nel 1996, anno in cui è stato aperto al pubblico. La sua superficie è di circa 135 ettari di superficie boschiva.

Il Parco ha due ingressi: su via Sant’lgnazio di Loyola e su viale Privato RAI.
Il Belvedere grande, situato a pochi metri dall’Eremo, è un punto panoramico su Napoli, il Vesuvio e l’Eremo stesso. È anche un punto di avvistamento di rapaci.

parco_urbano_camaldoli

È inoltre possibile osservare un insieme di rilievi riferibili a edifici vulcanici dell’area flegrea (Astroni) o relitti degli stessi (Monte Sant’Angelo e Monte Spina che delimitano la conca di Agnano, sede di uno specchio lacustre bonificato nel secolo scorso), e, in secondo piano, la collina di Posillipo che borda la caldera di tufo di Fuorigrotta e Bagnoli.

Ingresso Libero

Come arrivare:

Indirizzo: Viale S. Ignazio di Loyola, 80131 Napoli

Da piazza Garibaldi: Linea metro 1, stazione Policlinico, poi autobus 144, fermata S. Ignazio Di Loyola 192

(Visited 25 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *