Festa della Mamma, eventi organizzati a Napoli per l’occasione

La Festa della Mamma quest’anno si festeggia il 14 maggio, seconda domenica di maggio 2017

In Italia, la Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo fu celebrata per la prima volta il 24 dicembre 1933, nel quadro della politica della famiglia del governo fascista. Nell’occasione vennero premiate le madri più prolifiche d’Italia e la data coincideva con il Natale. La festa della mamma come la intendiamo oggi è nata in Italia a metà degli anni cinquanta. Fu festeggiata nel 1957 da don Otello Migliosi, un sacerdote del borgo di Tordibetto ad Assisi e successivamente è entrata a far parte del nostro calendario e, come in molti altri Paesi, viene celebrata la seconda domenica di maggio.

Tanti gli eventi organizzati a Napoli per l’occasione

Per chi desidera trascorrere la giornata in giro per la città, oltre ai tipici itinerari turistici dal lungomare al centro storico, nelle giornate del 12, 13 e 14 maggio si terrà il “VOMERO FEST” che vedrà il quartiere napoletano del Vomero tra le mete del cinema internazionale, con il “Vomero International Film Fest”. L’evento è approvato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e V municipalità Vomero/Arenella e ideato da Sergio Sivori direttore artistico.

Nel Week end di metà maggio, dedicato alle mamme, il programma è ricco di appuntamenti all’insegna dell’arte, dalla pittura al cinema, dalla fotografia alla letteratura, dalla storia dei luoghi,  alla moda, alla street art“. Tra gli appuntamenti spettacolari, la partecipazione dei Falcons di Barcellona con un emozionante spettacolo di acrobazia urbana a Via Scarlatti o la Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato e la Sfilata di Moda in costumi storici e accessori di design artigianale sulla scalinata di Piazzetta Fuga. Castel Sant’Elmo, la Certosa di San Martino, la Villa Floridiana, il Museo Duca di Martino, cinema, teatri, chiese, parchi, piazze e strade della Municipalità 5 Arenella Vomero, sono alcuni dei luoghi delle iniziative che si apriranno sabato 13 maggio, con l’inaugurazione della Via delle Stelle (all’incrocio tra via Scarlatti e via Luca Giordano). In tale giorno si procederà alla posa della prima stella di un percorso destinato a diventare la via delle stelle del cinema napoletano: la  “Stella” dedicata ad Antonio de Curtis in arte Totò, disegnata dal direttore artistico  Sergio Sivori e realizzata in pietra lavica e bronzo, che rende noto il progetto  “Vomero International Film Fest”.




Per chi, invece, desidera un momento di relax lontano dai rumori cittadini, le terme Stufe di Nerone offrono per le mamme pacchetti benessere speciali. In particolare, sarà possibile scegliere tra tre pacchetti caratterizzati dall’utilizzo di tre diversi olii essenziali: geranio, rosa e ylang ylang.

Per le mamme che desiderano trascorrere la giornata con i loro piccoli e ricevere per l’occasione un regalo unico realizzato dalle loro piccole mani:

Domenica 14 maggio a Casa di U(via Consalvo Carelli 19) si terrà una speciale  “Domenica dei Piccoli”. A partire dalle 11 la giornata dedicata alla Festa della Mamma prevederà:

  • spettacolo teatrale a tema, con attori veri e copione realizzato da professionisti del settore;
  • laboratorio creativo personalizzato in base al tema Festa della Mamma;
  • sorpresa finale per grandi e piccini.

Mentre i bambini giocheranno e creeranno degli originali lavoretti per la mamma, per gli adulti sarà servito un aperitivo nell’ArtCafè.

E’ un evento su prenotazione. Disponibilità limitata fino ad esaurimento posti: chiamate per prenotare il numero 081.19136651 oppure scrivete a info@casadiu.com.




Sabato 13 maggio alla Feltrinelli (Santa Caterina a Chiara) colori, decorazioni e tanta fantasia per realizzare un regalo personale e speciale per la mamma. Per partecipare: prenotarsi inviando un e-mail a: eventi.napoli2@lafeltrinelli.it 

Domenica 14 maggio alle ore 11.30 “Cuore di mamma” al Mooks Mondadori (piazza Vanvitelli).  I bambini con la loro fantasia realizzeranno un oggetto fatto con le proprie manine, da regalare alla propria mamma. Il costo è di € 5 a persona per un massimo di 25 partecipanti. Prenotazioni in libreria telefonando al numero 0815564756

Per le mamme che desiderano trascorrere la loro giornata “in viaggio … sognando”:
Trenitalia propone la super offerta 2×1 grazie alla quale si potrà viaggiare (soltanto nei giorni 13 e 14 maggio) in due con un solo biglietto. Si potrà acquistare tale promozione fino alle ore 24 di due giorni prima della partenza del treno mediante il sito internet, il call center di Trenitalia che sarà però a pagamento, mediante le biglietterie di stazione o le macchinette self service o mediante le agenzie abilitate al servizio. L’iniziativa sarà valida su tutti i treni nazionali nei livelli Premium, Standard e Business ed in prima e seconda classe. Dall’offerta, in occasione della Festa della mamma, saranno esclusi i treni di sevizio cuccette, VL, Excelsior e quelli regionali. E domenica 14 maggio sarà anche l’appuntamento mensile per recarsi alla Reggia di Caserta a bordo del Reggia Express per vivere la festa della mamma nell’atmosfera magica di altri tempi.
Il biglietto ferroviario del treno storico, comprensivo della corsa di andata e ritorno e della visita degli Appartamenti e del Parco della Reggia di Caserta, si può acquistare su www.trenitalia.com, sull’APP Trenitalia dal tuo smartphone, alle biglietterie e self service di stazione e presso le agenzie abilitate.

Inoltre, dal 12 al 14 maggio si svolgerà negli spazi aperti della Mostra d’Oltremare di Napoli la VI edizione del “Napoli Bike Festival 2017 Chi sogna pedala”.

Il programma, in occasione della festa della mamma, prevede tante attività ludiche sia per l’area kids, dalla patente in bici alla bicaccia, caccia al tesoro in bicicletta, sia per grandi e piccoli insieme, con le 12 Fatiche del Ciclista Urbano novità del 2017. Ritorna anche la pump-track Challenge, competizione sulla pista modulare composta da curve e gobbe, che hanno la caratteristica di essere percorse senza il bisogno di pedalare, ma con il solo movimento delle braccia sul manubrio.

Per continuare a sognare ad occhi aperti, al Teatro San Carlo domenica 14 maggio alle ore 19 sarà rappresentato il Balletto Alice in Wonderland per tutta la famiglia.

Nel week end della festa della mamma, sull’antica porta Capuana di Napoli sarà installata “Cuore”, una scultura pulsante e luminosa, composta da 27 pixel. Lungo il percorso saranno posizionati dispositivi interattivi con cui il pubblico potrà partecipare all’opera collettiva relazionale. CUOREDINAPOLI è un progetto dedicato alla promozione delle relazioni umane, della condivisione e della comunicazione di valori e non poteva scegliersi momento più adatto della festa della mamma per la sua realizzazione. 




Altri eventi importanti:

Infine,  non dimenticate che domenica 14 maggio l’AIRC (Associazione Italiana ricerca contro il cancro) torna in piazza con l’azalea della ricerca: un contributo di 15 euro che permetterà di ricevere l’Azalea della Ricerca per la Mamma e dare un aiuto concreto alla ricerca sui tumori femminili.

 L’appuntamento in molte piazze della Campania sul sito www.lafestadellamamma.it/AIRC

Per la festa della mamma, anche l’Alts, l’associazione nazionale per la lotta ai tumori del seno che ha sede a Napoli ed è presieduta dal professor Giuseppe D’Aiuto,  invita le donne a fare prevenzione. Il 17 ed il 26 maggio, presso la sede dell’Alts al corso Umberto I n. 35, dalle ore 10 alle 14 sarà possibile sottoporsi gratuitamente alla visita senologica e all’ecografia con i medici specialisti dell’associazione. Obbligatoria la prenotazione al numero 081.5511045 (telefonare in orario mattutino).

 

AUGURI a tutte le mamme!

(Visited 112 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *