La Cantata dei Pastori

La Cantata dei Pastori è un’opera sacra teatrale che rappresenta la nascita di Gesù.
La prima edizione fu pubblicata da Andrea Perrucci (1651-1706) nel 1698 con il titolo: Il Vero Lume tra l’Ombre, ovvero la Spelonca Arricchita per la Nascita del Verbo Umanato, usando lo peppebarra-cantata_pastoripseudonimo di Ruggiero Casimiro Ugone.

La trama narra il viaggio di Maria e Giuseppe verso Betlemme e insidie che i Diavoli frappongono loro per impedire la nascita di Gesù. I Diavoli saranno sconfitti ad opera degli Angeli, ed al termine vi sarà l’adorazione dei vari personaggi classici del presepe: pastori, cacciatori e pescatori.

Alla fine del ‘700 venne introdotto di un altro personaggio comico, Sarchiapone, che è un barbiere in fuga per aver commesso due omicidi.




Oggi viene messa in scena durante il periodo natalizio dalla compagnia teatrale di Peppe Barra.

(Visited 25 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *