A Pasquetta in Campania facciamo:

Il Lunedì in Albis è un giorno da dedicare agli amici ed alla famiglia all’aperto o alla scoperta di luoghi vicini e lontani. Ecco alcune idee per trascorrere la Pasquetta nella nostra regione tra eventi e visite guidate.

Pasquetta a Napoli, nei parchi e nei musei

Il giorno 17 aprile 2017 sarà aperto al pubblico il magnifico Parco di Capodimonte,  dove l’associazione Aperipark organizzerà, per la prima volta, un ‘brunch’, un pasto a metà tra la prima colazione ed il pranzo. L’evento, organizzato con il Patrocinio della Municipalità III di Napoli, prevede 12 ore no stop di brace, drink, e dj set. Tra gli artisti che allieteranno la giornata, dalle 12 fino a mezzanotte, ci saranno: Andrew Faber, Alma Sonida, Fugama, Gianni Cuomo, Nill Papa, Dave Mass, Ernesto Raccone e Lello Marzano.

Giorno: 17 aprile 2017
Luogo: Parco di Capodimonte (Villa Capriccio), via Lieti
Orario: dalle 12.00 alle 24.00
Ingresso: libero

Il Museo di Capodimonte resterà aperto al pubblico nei giorni di Pasqua, domenica 16 aprile, e Pasquetta, lunedì 17 aprile dalle ore 8.30 alle ore 19.30. Il museo in questi giorni ospita la mostra dedicata a Picasso. Si potrà,  inoltre, visitare la Collezione Farnese con la “Galleria delle cose rare”, la “Galleria delle arti a Napoli dal ’200 al ’700”, le sale del barocco napoletano e la sezione contemporanea. Il museo e è raggiungibile anche con una navetta dal centro della città (info al 335/7803812).

Aperti nel giorno di Pasquetta anche il Parco Virgiliano con il suo incantevole panorama e la Riserva degli Astroni dove è possibile visitare la Mostra dei dinosauri.

Apertura straordinaria anche per il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa a Portici nelle giornate di Pasqua e Pasquetta. Domenica 16 e lunedì 17 aprile 2017, dalle ore 9.30 alle 19.30, sarà possibile visitare la collezione del museo ed anche consumare la propria colazione nei giardini e nelle terrazze sul mare.



Altri parchi e musei aperti a Napoli

Certosa e Museo di San Martino

Domenica 16 aprile: 8.30 -19.30 (ultimo ingresso 18.30)

Lunedì 17 aprile: 8.30 -19.30 (ultimo ingresso 18.30). Saranno chiusi i Giardini.

Museo archeologico Nazionale MANN

Domenica 16 aprile: 8.30 -19.30 (ultimo ingresso 18.30)

Lunedì 17 aprile: 8.30 -19.30 (ultimo ingresso 18.30)

Castel Sant’Elmo

Domenica 16 aprile: 8.30 -19.30 (ultimo ingresso 18.30)

Lunedì 17 aprile: 8.30 -19.30 (ultimo ingresso 18.30)

Sulla Piazza D’Armi si trova il “Museo Novecento a Napoli” che rimarrà aperto con orario 9:30-17:00

Museo Duca di Martina

Domenica 16 aprile: 8.30-14.00 (ultimo ingresso 13.15)

Lunedì 17 aprile: 8.30-14.00 ultimo ingresso 13.15

Villa Floridiana

Domenica 16 aprile: 8.30-14.00

Lunedì 17 aprile: 8.30-14.00

Villa Pignatelli

Domenica 16 aprile: 8,30 – 17 (ultimo ingresso ore 16)

Lunedì 17 aprile: 8,30 – 17 (ultimo ingresso ore 16)

All’interno del museo Pignatelli si potrà visitare la mostra “L’arte del femminile. Julia Margaret Cameron – Florence Henri – Francesca Woodman” con orario 10:00-17:00

Palazzo reale di Napoli

Domenica 16 aprile: 9 – 20 (ultimo ingresso 19)

Lunedì 17 aprile: 9 – 20 (ultimo ingresso 19)

A Palazzo reale si potranno visitare le Mostre The Young Pope e Totò genio negli stessi orari di apertura del palazzo.

Complesso monumentale dei Girolamini

Domenica 16 aprile: 8.30-14.00 (ultimo ingresso 13.30)

Lunedì 17 aprile: 8.30-14.00 (ultimo ingresso 13.30)

Parco e Tomba di Virgilio

Domenica 16 aprile: 9,45 alle 14,30 (ultimo ingresso 14)

Lunedì 17 aprile: 9,45 alle 14,30 (ultimo ingresso 14)

A Napoli, infine, da non perdere l’evento “Creando sulla sabbia“, che si svolgerà sul Lungomare Caracciolo all’altezza della Colonna Spezzata fino al prossimo 27 aprile e che vi permetterà di ammirare da vicino megasculture di sabbia create da artisti di fama internazionale come Walter Fantino e Alessandra Cosmi.



Pasquetta a Pompei e negli altri Siti Archeologici vesuviani

I siti archeologici vesuviani saranno aperti al pubblico il giorno di Pasqua, domenica 16 aprile, e Pasquetta, lunedì 17 aprile 2017.

All’interno dell’area archeologica di Pompei si potrà visitare anche la mostra “Pompei e i Greci” aperta dal 12 aprile al 27 novembre 2017.

Gli orari di ingressi a Pasqua saranno: dalle 8.30 alle 19.30, con l’ultimo ingesso ore 18.00. A Pasquetta, invece, dalle ore 9.00 alle 19.30, con ultimo ingresso alle ore 18.00.

Orari regolari anche per gli scavi di Ercolano, Oplonti e per L’Antiquarium di Boscoreale e Stabia.

Pasquetta in Costiera e nelle isole

Sempre piacevole trascorrere la Pasquetta 2017 ammirando lo spettacolo da sogno della costiera amalfitana e di quella sorrentina. Dalla spiaggia di Maiori al monte Faito, dove sono state allestite aree attrezzate per il picnic,  dal Duomo di Amalfi a Vietri sul Mare.

Per gli amanti del mare è prevista anche una Minicrociera per l’isola di Capri  a bordo della Nave Faraglione.

17 Aprile 2017 – Partenza dal MOLO BEVERELLO ore 9.30

  • Prima colazione a bordo 
  • Pranzo servito a bordo 
  • Live music & animazione
  • Solarium 
  • Sbarco a Capri ( 2 h tempo libero ) 
  • P.m. sorpresa gastronomica
  • 2 drink free 

Rientro al MOLO BEVERELLO ore 18.30 

Ticket acquistabili solo in prevendita 

  • Normal ticket € 70
  • Bambini fino a 12 anni non compiuti, ticket € 30
  • Ragazzi in età compresa tra i 12 e i 17 anni, ticket € 50 

Per info e prenotazioni chiamare il numero 3311271584 o inviare una e-mail a info@navefaraglione.com.

Se siete amanti delle isole un’altra meta molto ambita è l’isola di Ischia con le sue Terme. A Procida, invece, i cortei del Giovedì e del Venerdì Santo sono tra le feste e le tradizioni popolari maggiormente seguite non solo dai napoletani, ma anche da molti italiani.

Pasquetta con i bambini: ZOO di Napoli e Ippodromo di Agnano 

Per i bambini e per tutti gli amanti degli animali, ci sono numerosi eventi allo Zoo di Napoli per tutto il weekend di Pasqua.

Sabato 15 aprile visita guidata “Tu che uovo sei?” a partire dalle ore 11:00, durante la quale i visitatori impareranno a conoscere le varie tipologie di quello che è un simbolo della festività pasquali, seguito da un corso didattico e pratico che si concluderà con la realizzazione di uova decorate.

Domenica 16 aprile caccia all’uovo dalle 09:30 fino alle 13:00

Lunedì 17 aprile si potrà assistere ai pasti degli animali e ascoltare le spiegazioni degli operatori.

Anche l’Ippodromo di Agnano, prevede giochi, colazioni a sacco e tante attività per tutta la famiglia. L’ingresso costa 5 euro a persona, l’apertura è prevista a partire dalle ore 10:00. Previsti giochi musicali, angolo per tatuaggi, jumping con percorso a ostacoli, tiro con l’arco, spettacolo delle bolle, freccette e bowling gonfiabili, oltre a tanti laboratori per la realizzazione di lavoretti pasquali.

Pasquetta sul Vesuvio

Il 17 aprile 2017 l’ Associazione Vesuvio Natura da Esplorare – Laboratorio AMV ed Econote hanno organizzato una visita guidata per festeggiare Pasquetta sul Vesuvio. Il percorso partirà dalla Rotonda di Torre del Greco e si salirà fino a 600 metri sul livello del mare per l’escursione in Riserva Forestale. Da qui si scenderà lungo il sentiero che conduce al Piano delle Ginestre. Durante l’itinerario saranno raccontate la storia del Vesuvio, la sua evoluzione geologica, gli alberi, gli arbusti, i fiori e gli animali che popolano il parco. I partecipanti dovranno percorrere circa 5km tra andata e ritorno, con delle soste ed una piccola merenda. L’escursione non include la visita al Cratere del Vesuvio, che si potrà visitare liberamente.

Dove: partenza dalla Rotonda di Torre del Greco

Orario: dalle 10.00

Prezzo: 15 euro

Durata: 5 ore

Prenotazione obbligatoria: info@econote.it o 3936098130

Pasquetta con Brunch all’Arenile di Bagnoli

Torna anche per la Pasquetta 2017 il brunch all’Arenile di Bagnoli che si svolgerà lunedì 17 aprile con 12 ore di musica no stop grazie ad alcuni dei dj più amati dell’Arenile Reload: Amed Key, Irene Ferrara, Umile Nicoletti, Biccari & Corvino, Edo Baccari, Elio Foglia, Alex Romeo, Paul Kenny, Dj Fresh, Umberto Mazzei, Gianmarco Tropeano, Dario Tofano, Checco Pagesn ed Andrea Carleo from White Noise ed il dj britannico Ben Pearce, ospite dell’Arenile qualche anno fa. Ci si potrà rilassare sul prato ascoltando musica ed assaggiando le specialità dei più noti street fooder campani: Capatost, Di pinto bakery, Vitagliano e Keciapizza.

Per i più piccoli tanti giochi e risate in compagnia dell’animazione.

Dove: Arenile di Bagnoli, Via Coroglio 14b

Orario: dalle 12:00 all’1:00

Costo: gratis fino alle 15:00 | 10 euro dopo le 15:00

Pasquetta in relax alle Terme di Agnano

Alle Terme di Agnano Il 17 aprile saranno suddivise le zone tra area relax, con piscine, massaggi e percorsi benessere, area fitness, dove sarà allestita dalle 9:00 alle 16:00, un’area attrezzata per praticare yoga, calcetto, fitboxe afro e real marines workout,  area picnic e un’oasi per i piccoli.

Ci saranno gruppi musicali che si esibiranno live e dj fino a notte.

Per l’area food ci sarà cibo per tutti: bio, street food, cestini da pic nic, degustazioni di vini e birre, grigliate.

Ingresso gratuito fino alle ore 12, dopo si paga 10 euro. I servizi dell’area relax e di quella bimbi sono a pagamento.

Per tutte le info, i costi e le prenotazioni: 333 1668156 | 340 9515730



Pasquetta ad Avellino e Benevento

A Pasquetta per gli amanti della montagna particolarmente suggestivo è il monte Terminio, nel Parco Regionale dei Monti Picentini (Avellino). Oltre alle aree picnic c’è la possibilità di sperimentare l’equitazione e fare lunghe passeggiate immersi nella natura.

Da vedere anche il Parco del Grassano, sito nella valle Telesina (Benevento), in una vera oasi tra il fiume Grassano, castelli medievali e rovine romane. Potete fermarvi a mangiare nell’area ristorante oppure nell’area picnic, dove è necessario prenotare un tavolo al costo di 20 euro. C’è anche un’area attrezzata per la brace dove poter cucinare salsicce, carne, hamburger e altro.

Pasquetta a Salerno

A Pasquetta sul Lungomare di Salerno si svolgerà il Mercato Europeo dove gustare tutto il miglior cibo da strada del continente europeo, per chi vuole trovare alternative ai sapori tipicamente pasquali. Sul Lungomare della città, saranno allestiti numerosi stand che proporranno prodotti diversi: lo strudel dall’Austria, la birra dalla Germania, il gulasch dall’Ungheria, la paella dalla Spagna. In alcuni stand potrete anche assaggiare prodotti americani come quelli della cucina messicana.

Quando: dal 14 al 17 aprile 2017

Dove: Lungomare Marconi, Salerno

Pasquetta a Caserta:

apertura straordinaria del Belvedere di San Leucio e della Reggia di Caserta

Per il giorno di Pasquetta 2017 il Belvedere di San Leucio aprirà al pubblico in via eccezionale per rispondere alle richieste di turisti e tour operator. Questo luogo magnifico è insieme alla Reggia di Caserta ed all’Acquedotto di Vanvitelli  Patrimonio dell’Unesco. Fu voluto da re Carlo di Borbone per creare una comunità che formasse i giovani all’arte della tessitura. Infatti nelle vicinanze si trova il Museo della Seta dove si possono visitare gli storici macchinari del ‘700.

Apertura dalle ore 8,00 alle ore 14,00.

  • ore 9,00 prima visita
  • ore l 0,00 seconda visita
  • ore 11,00 terza visita
  • ore 12,00 quarta visita
  • ore 13,00 quinta visita

Dove: Belvedere di San Leucio, Atrio Superiore Parrocchia – 81020 Caserta
Costi:intero: 6 euro, ridotto: 3 euro, Casa del Tessitore: 1 euro, Gratuito per Portatori di handicap + accompagnatori, bambini fino a 5 anni.

Info: belvedere@comune.caserta.it | 0823/301817- 273151

A Pasquetta, dopo ben 25 anni anche la Reggia di Caserta aprirà i suoi giardini al pubblico. Tuttavia bisogna rispettare il regolamento che prescrive di non introdurre all’interno del monumento cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita ad un’area museale.

L’ingresso avverrà dal cancello di Piazza Carlo III attraverso i tornelli della biglietteria (sarà chiuso il varco di Corso Giannone) e sono sospesi gli ingressi per i possessori di biglietto nominativo per il Parco.

Orari di visita:

Appartamenti storici 8.30 – 19.30
Parco 8.30 – 19.00
Giardino Inglese 8.30 – 18.00 (chiuso a Pasquetta)

Martedì 18 aprile chiusura settimanale

(Visited 53 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *