Tarabaralla, Il tesoro del bruco baronessa

Approda a Napoli il progetto culturale itinerante di educazione finanziaria per ragazzi “Tarabaralla”: una mostra e uno spettacolo musicale – completamente gratuiti – generati dall’albo illustrato Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa, realizzato da Carthusia edizioni in collaborazione con BPER Banca, impegnata in percorsi educativi in ambito sociale e culturale, con testi e musiche della compositrice e pianista Elisabetta Garilli e immagini dell’illustratrice Valeria Petrone.

Pubblicità

L’attesa tappa napoletana è curata dall’Associazione Culturale Kolibrì Napoli in collaborazione con Agita Teatro, Palazzo Fondi, Casa del Contemporaneo, Le Nuvole, Accademia Davines, e Teatro Politeama. L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Campania dei Festival.

Laboratori in mostra: L’isola del tesoro del bruco baronessa (90 minuti). I bambini, accolti in un magico angolo delle storie, vengono accompagnati dagli operatori di Kolibrì Chiara Licenziati e Amerigo Pinelli in un piccolo viaggio tra le grandi pagine della mostra delle tavole di Valeria Petrone, ascoltando la lettura ad alta voce di brani del libro, sull’onda delle musiche di Elisabetta Garilli.

A valle, segue il laboratorio creativo di giocosa manipolazione e realizzazioni grafico-pittoriche (con supporti vari, nello stile di Mirò), guidato dagli operatori che stimoleranno i bambini e il loro vissuto a partire da alcuni temi ispirati dal libro (solidarietà, amicizia, espressione dei propri sogni e desideri).

Spettacolo: Tarabaralla, il tesoro del Bruco baronessa. Testi e musiche di Elisabetta Garilli, con il Garilli Sound Project, illustrazioni di Valeria Petrone (tratto dall’albo illustrato omonimo edito da Carthusia Edizioni). Questa è la storia di un bruco sognatore, che desidera fortemente un paio d’ali e non sa che un giorno sarà farfalla. È la storia di tanti amici insetti che si fanno in quattro per realizzare questo che diventa un sogno collettivo.

Attraverso le curiose avventure di tutti questi personaggi, ognuno dei quali porta la sua saggezza, la propria soluzione e soprattutto la propria musica, capiremo l’importanza di collaborare e di sognare insieme per realizzare grandi desideri.

Lo spettacolo è parte di un percorso promosso da Carthusia edizioni con BPER Banca incentrato sulla sensibilizzazione rispetto all’importanza dell’educazione finanziaria precoce e della consapevolezza del valore delle cose.

Il Garilli Sound Project è chiamato a cimentarsi con innumerevoli climi e generi musicali e, come di consueto, nel coinvolgimento del pubblico in sfrenati ritmi o nella creazione di ambientazioni evocative e sognanti. Le divertenti immagini create appositamente da Valeria Petrone sottolineeranno e completeranno il giocoso ambiente narrativo.

Interpreti
Insieme musicale Garilli Sound Project, diretto da Elisabetta Garilli:
Elisabetta Garilli, pianoforte
Serena Abagnato, percussioni, armonica
Elisa Carusi, clarinetto
Adolfo Donolato, clarinetto
Giuseppe Falco, oboe
Daniele Falco, fagotto
Gianluca Gozzi, basso elettrico, percussioni
Alvise Stiffoni, violoncello
Danza e mimo, Giulia Carli
Voce narrante, Enrica Compri

Ricapitolando:

MOSTRA – PALAZZO FONDI – Via Medina 24, Napoli – Sala Accademia Davines, secondo piano
Lunedì 20 e martedì 21 settembre 2021, ore 14:30-18:30
Info Mostra:
• Ingresso libero, nei limiti delle misure di prevenzione pandemica
Info Laboratori:
• Lunedì 20 e martedì 21 settembre 2021, ore 15:00-16:30 e 17:00-18:30 (90 minuti – max.25 partecipanti)
• Età 4-10 anni
• Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a:
info@casadelcontemporaneo.it, 345 4679142 (anche Whatsapp)

SPETTACOLO – TEATRO POLITEAMA – Via Monte Di Dio 80, Napoli
Mercoledì 22 settembre 2021, ore 18:30
Info Spettacolo:
• Per famiglie con bambini e ragazzi di ogni età
• Ingresso consentito a partire dalle ore 17:45
• Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a:
kolibrinapoli@gmail.com, 333 5223339 (anche Whatsapp)

Tutti gli eventi sono vincolati al rispetto della normativa anti Covid vigente (distanziamento, uso delle mascherine a partire dai 6 anni, green pass dai 12 anni)

Contatti: Ufficio Stampa Kolibrì: Simona Pasquale, simona.pasquale@gmail.com, 339 5098790, 334 3224441 (con Whatsapp)

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *