Tutti gli eventi a Napoli nel mese di Marzo

11 marzo – 15 aprile 2017 Incisioni al femminile – Rassegna Biennale Internazionale della grafica d’arte

Sabato 11 marzo 2017 alle ore 17.30  inaugurazione della quarta edizione della  Rassegna Biennale Internazionale dedicata alla grafica d’arte  “Incisioni al femminile” , a cura di Veronica Longo, presso Atelier Controsegno in Via Napoli 201, Pozzuoli, con la collaborazione dell’Associazione LUX in FABULA e del DAMA (Daphne Museum Art).

La mostra iniziata con 60 artiste italiane,  si è esteso ad artiste di ogni parte del mondo ed offre la possibilità di osservare incisioni create con diverse tecniche grafiche. Le artiste possono donare la loro opera al Fondo Donne ad Arte istituito dall’Accademia di Belle Arti di Napoli, al fine di creare una raccolta pubblica. Quest’anno la manifestazione si svolge nella settimana della Giornata Internazionale della Donna. Nel corso della manifestazione, DOMENICA E LUNEDì 12-13 marzo, dalle 10.00 alle 19.00, è possibile partecipare a un workshop intensivo di incisione verde tenuto da Maria Angélica Mirauda, artista cilena, che ripropone il suo laboratorio con l’utilizzo di materiali atossici a salvaguardia dell’ambiente. La mostra resterà aperta dall’11 marzo al 15 aprile 2017, dal martedì al sabato: 16.00-20.00. Lunedì e festivi chiuso.

INGRESSO GRATUITO.

Workshop intensivo Incisione Verde (I e II livello), 12 e 13 marzo 2017, ore 10.00 – 19.00. Info: +39. 3398735267 – controsegno@libero.it – www.controsegno.com Facebook: AtelierControsegno e IncisioniAlFemminile

 

11 marzo Escursione “La solfatara di notte”

Sabato 11 marzo a Pozzuoli, alle ore 20,30, avrà luogo una escursione serale di circa due ore alla scoperta dei misteri della solfatara. Durante l’escursione verrà mostrata, inoltre, l’antica tecnica di cottura geotermica e saranno cucinati filetti di nasello direttamente nel vapore a 160°. Seguirà una degustazione con accompagnamento di un’ottima Falanghina dei Campi Flegrei.

Necessaria la prenotazione al numero 081 5262341 o inviando una mail a geotermica@solfatara.it o acquistando i biglietti on line direttamente nel sito web del Vulcano Solfatara (principali carte di credito o PAYPAL).

Il costo dei  biglietti è di € 15 per gli adulti ed € 6 per i bambini da 5 a 12 anni. I bambini da 0 a 5 anni accedono gratuitamente.





12 marzo Visita guidata  “Rion­e Sanità: L’eterno Purgatorio napoletano”

Do­menica 12 marzo, invece, l’­Associazione Cultural­e Heracles 2015 propone una visita guidata al Rion­e Sanità. Si parte alle ore 11 dalla ­Stazione della Metrop­olitana – Linea 1 di ­Materdei, si attraverserà parte d­el quartiere di Mater­dei e si visiteranno i­l Cimitero delle Font­anelle ed alcuni luog­hi caratteristici del­la Sanità dove è nato­ e ha vissuto Totò, con particolare attenzione al­ “vicolo”, nucleo di vita e di storia del Rione.

Il co­ntributo di partecipa­zione è di 10 euro pe­r i non associati, 7 ­per i soci.
E’ possibile prenota­rsi scrivendo a heracles_2015@libero.­it oppure telefonando a­i seguenti numeri: 34­80128461 – 3384718164­

 

11 Marzo Riapertura Funimondo Parco Acrobatico Urbano Agnano

Sabato 11 Marzo ad Agnano riapre per la seconda stagione Funimondo il Parco Acrobatico Urbano.

A pochi passi dal centro cittadino FUNIMONDO nella stagione 2017 presenterà un’area relax, un nuovo percorso ed una torre d’arrampicata di 8 metri d’altezza. Aperto al pubblico il Sabato e la Domenica orari: 10-12- 14 -16. Dal Lunedì al Venerdì solo su prenotazione gruppi (anche composti da più sottogruppi) o feste per bambini con orari da definire in base alle esigenze.

Adatto per bambini, adolescenti ed adulti, in base all’altezza ed all’età, esperti ed istruttori valuteranno il livello. FUNIMONDO è dotato di parcheggio gratuito e zona ristorazione. Prenotazione obbligatoria e da effettuarsi tramite la pagina Facebook Funimondo.

Dove:  Agnano,  Via Raffaele Ruggiero (zona Ippodromo). Per qualsiasi informazioni si può visitare il sito www.funimondo.it o contattare il numero 333 196 66 37.

 

12 marzo “Detective al Museo” al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa – EVENTO PER BAMBINI
Domenica 12 marzo 2017 ore 10,30 presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa l’associazione Welcome Families organizza “Detective al Museo”. I bambini saranno guidati all’interno di un percorso storico che va dalla prima locomotiva ai treni più recenti. Si immedesimeranno in piccoli Detective ed avranno il compito di ritrovare un baule contenente gli oggetti smarriti nel tempo dai diversi viaggiatori ed attribuirli ai rispettivi proprietari.

Età consigliata : 5- 10 anni Costo biglietto 20,00 euro a nucleo familiare (massimo 2 adulti e 2 bambini, per un numero inferiore il biglietto ha lo stesso costo) comprendente ingresso al Museo – visita gioco per bambini con visione del filmato “Virtual Train”. Possibilità di visita guidata per adulti con supplemento di 2 euro a persona. Prenotazione obbligatoria 24 ore prima per consentire il raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

 whatsApp 3474727945 email welcomefamilies@virgilio.it

 

Dal 14 marzo al 15 giugno ogni  Martedi e Giovedì Musica in salotto a Palazzo Carafa di Maddaloni

Una affascinante Rassegna Musicale che ha lo scopo di divulgare la musica dei giovani  accompagnata dalla lettura di racconti e da piacevoli aperitivi in compagnia.

Programma:

  • Martedì 14 Marzo “Musica in trio”
  • Giovedì 23 Marzo “Piano Recital”
  • Martedì 11 Aprile “La donna e l’amore”
  • Giovedì 20 Aprile “Musica in Trio”
  • Martedì 16 Maggio “L’Envers de l’alto”
  • Giovedì 25 Maggio “Piano Recital”
  • Martedì 6 Giugno “Musica in trio”
  • Giovedì 15 Giugno “Viola e piano”

Dove: Centro Italiano di Musica da Camera

Via Maddaloni 6

  • Quando

Dal 14/03/2017 al 15/06/2017 ore 19.00

  • Prezzo

€10/15




Domenica 12 marzo alla Reggia di Caserta con il Reggia Express 

Arriva  l’appuntamento mensile per recarsi alla Reggia di Caserta vivendo l’emozione di un viaggio a bordo di carrozze d’epoca “Centoporte” e “Corbellini”, trainate da una locomotiva elettrica E626.
Il biglietto ferroviario del treno storico. Comprensivo della corsa di andata e ritorno,  dà diritto alla visita degli Appartamenti e del Parco della Reggia di Caserta il giorno del viaggio. Puoi acquistare i biglietti  su www.trenitalia.com, sull’APP Trenitalia dal tuo smartphone, alle biglietterie e self service di stazione e presso le agenzie abilitate.

Prossime partenze programmate:

  • 12 marzo
  • 9 aprile
  • 14 maggio
  • 11 giugno
  • 10 settembre
  • 8 ottobre
  • 12 novembre

Costi dei biglietti:

  • Adulto, andata e ritorno: € 18,00
  • Ragazzo, andata e ritorno: € 9,00

La tariffa ragazzo è destinata ai viaggiatori tra 6 e 18 anni non compiuti. E’ prevista la gratuità per la fascia di età tra 0 e 6 anni non compiuti, accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere. Per i viaggiatori che effettuano la sola corsa di andata o ritorno si applica lo sconto del 50% sulle tariffe indicate, con l’esclusione dell’ingresso gratuito alla Reggia di Caserta.

 

Il 12 marzo Museo di Capodimonte laboratori gratuiti di Architettura per Bambini

Domenica 12 marzo tornano i laboratori per bambini a partire dai 5 anni nel Museo di Capodimonte, aventi ad oggetto l’architettura

Questa seconda edizione prevede incontri fino a maggio 2017 ed è completamente gratuita. I bambini lavoreranno sui simboli rappresentativi della città di Napoli e conosceranno il Museo e le sue storie.

Programma  – ore 11.00/12.30

  • domenica 12 marzo 2017- Napoli e il Museo di Capodimonte
  • domenica 9 aprile 2017- Capodimonte, il Real Bosco delle meraviglie
  • domenica 21 maggio 2017 – Napoli e i Manifesti Mele

Informazioni – Amici di Capodimonte associazione onlus Museo di Capodimonte via Miano 2 80131 Napoli +39 081 7499147 | 334 8353769

 

“Napule è Femmena!”: mostra dedicata a 10 grandi donne di Napoli – Centro Commerciale Auchan  Napoli –  fino al 12 marzo 2017

“Napule è Femmena!”: mostra dedicata a 10 donne che hanno fatto grande Napoli :„la Sirena Parthenope, Eleonora Pimentel Fonseca, Anna Maria Ortese, Maddalena ‘Lenuccia’ Cerasuolo, Matilde Serao, Sophia Loren, Elena Croce, Isa Danieli, Titina De Filippo e Tina Pica.

Negli stessi giorni il Centro Commerciale Auchan di Napoli ospiterà tre eventi da non perdere:
VENERDÌ 10 MARZO 2017 ALLE ORE 17.30  Gigi D’Alessio presenterà il suo ultimo disco “28.02.1967” e incontrerà i suoi fan per un firma-copie.
SABATO 11 MARZO 2017 ALLE ORE 17.30 “La Voce Reale”, un avvincente contest musicale per talenti canori: in palio una produzione discografica a cura della Associazione Sta’ Musica.
DOMENICA 12 MARZO 2017 ALLE ORE 17.30, terza tappa di Miss Vesuvio, il concorso di bellezza più importante della Campania.

 

Fino al 16 marzo “Fragile” Marco Abbamondi  e Stefano Parisio Perrotti

“Fragile” vede insieme, per la prima volta, gli artisti Marco Abbamondi e Stefano Parisio Perrotti  rappresentare la fragilità umana. Abbamondi presenterà sculture in pietra e cartapesta, espressione delle contraddizioni umane. Stefano Parisio Perrotti presenta, invece, un iperuranio di pietra, dove tutto sembra razionalmente in equilibrio, ma ironicamente e  profondamente umano.

Dove : via Fiorelli 12/d

 

Fino al 15.3 – Osteria Summa Terra Somma Vesuviana Baccalà food experience

Il baccalà e lo stoccafisso, prodotti di tradizione nel vesuviano, sono diventati elementi fondamentali della cucina di Somma Vesuviana.

Il Baccalà Food Experience è un’occasione per scoprire l’unicità di queste materie prime attraverso le creazioni dei migliori chef del nostro territorio.

Menù a prezzo fisso 30 euro.

 

17 marzo- 13 maggio 2017 SPAZIO KROMIA “Noi vivi” mostra fotografica di Roberta Basile. Inaugurazione 17 marzo ore 19.

In mostra, cinque grandi opere fotografiche della serie “Noi vivi”, premiata al Festival Corigliano Calabro 2016. Un reportage di  una Napoli profondamente viva e vincente di fronte alle sfide del mondo contemporaneo.

Dove: Spazio Kromia via Diodato Lioy, 11

un/merc/ven 10.30-13.30 e 16.30-19.30 mar/giov/sab 10.30-13.30

Informazioni sul sito web Kromia.net

 

17 -19 marzo a Pozzuoli International Street Food

Tre giorni dedicati al cibo da strada a Pozzuoli, presso il Parco Urbano, dal 17 al 19 marzo.
Scopo della manifestazione è far conoscere alcune realtà di birrifici artigianali e far gustare cibi di diverse tipologie e nazioni, creando l’aggregazione che solo il cibo riesce a raggiungere.
Durante la manifestazione si esibiranno artisti e dj di fama nazionale.




“MGF, il guitto velato”: Piccola Mostra di Vignette Satiriche

Dal 14 maggio 2016 al 4 giugno 2017, lo Spazio Comunale “Piazza Forcella” in via Vicaria Vecchia a Napoli ospiterà “MGF, il guitto velato: Piccola Mostra di Vignette Satiriche”.

Quasi cento illustrazioni, tutte tratte da “Riso avaro” (blog de L’Espresso.it), riguardanti eventi politici e di cronaca avvenuti negli ultimi due anni. MGF (Marco Gaucho Filippi) presenta una istantanea satirica che invita a una riflessione collettiva sulla società.

L’evento, ad ingresso gratuito, è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

 

fino al 19.3.2017 Mostra dei Giocattoli dal 700 alla barbie – San Domenico

Fino al 19 marzo 2017 il convento di San Domenico Maggiore a Napoli, accoglierà la particolare mostra dal titolo “Storie di giocattoli. Dal settecento a Barbie” a cura di Vincenzo Captano, promossa dal Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e al Turismo, dall’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, dal Museo del Giocattolo di Napoli e dall’Arcigay Napoli..

Una esposizione unica ed eccezionale che mostrerà la storia del giocattolo e della cultura del gioco dal 700 al secondo 900. I giocattoli saranno messi temporaneamente a disposizione dal Museo del Giocattolo dell’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa e, oltre che in ordine cronologico, saranno esposti per aree tematiche. L’esposizione comprenderà auto, trenini, robot, giocattoli di latta, giochi da tavolo e tante altre cose. Ampio spazio sarà riservato alle bambole, con due specifiche aree dedicate: una alle creazioni della famosa fabbrica Lenci, l’altra alle famosissime Barbie. Nello spazio dedicato ai pupazzi, anche la famiglia Disney ed una collezione di Pinocchi antichi. Ed, ancora, giocattoli di legno, il più antico materiale nella storia dei giocattoli ed un’area dedicata  al ‘falso’, con l’esposizione di giocattoli sequestrati e prodotti con materiali tossici.

 

Fino al 19.03.17 “Con i Giocattoli nun s’pazzea”: Mostra didattica sulla contraffazione dei giochi – ​”Con i Giocattoli nun s’pazzea”: Mostra didattica sulla contraffazione dei giochi Convento di San Domenico Maggiore

In continuità con la mostra “Storie di giocattoli. Dal Settecento a Barbie” promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, l’allestimento didattico sarà aperto al pubblico fino al 19 marzo 2017. 

Il percorso espositivo, promosso dall’Associazione “Museo del Vero e del Falso” in collaborazione con la Procura della Repubblica di Napoli, parte dai giochi contraffatti sequestrati dalle Forze dell’Ordine e mira a sensibilizzare il pubblico ai valori della legalità e della sicurezza dei consumatori. Integrato da video educativi e giochi interattivi attraverso cui piccoli e grandi possono sfidarsi a riconoscere giochi veri e contraffatti.

 

23 marzo 2017  Afterhours in concerto alla Casa della Musica
In questo mese di marzo ha avuto inizio il tour degli Afterhours. 

Dodici tappe per portare in giro il nuovo album “Folfiri o Folfox”, arrivato al primo posto della classifica degli album più venduti in Italia. 

Gli Afterhours arriveranno a Napoli alla Casa della Musica il 23 marzo 2017.

 

Fino al 26 marzo Festival “Pignatelli in Jazz”

Dal 2 al 26 marzo, nella splendida cornice  di Villa Pignatelli, si terrà  il festival “Pignatelli in Jazz” organizzato da Emilia Zamuner ed Eduardo Scarfoglio tramite l’associazione Emilia Gubitosi e sponsorizzato da Banca Credem. Artisti noti quali Pino Jodice, Giuliana Soscia, Andrea Rea, Luca Signorini parteciperanno a questa suggestiva esperienza musicale dove si incontrano tradizione e innovazione.

Le domeniche (12, 19 e 26) del mese di marzo alle ore 11:30 al costo del biglietto-museo (€ 5,00) con possibilità di visitare la Villa prima e dopo il concerto.

 

28 marzo 2017  ore 21 J-Ax e Fedez al Palapartenope

J-Ax e Fedez in tour insieme, per la prima volta, portano i loro grandi successi del passato e gli inediti  in giro per l’Italia, nei palasport delle principali città.

Il tour farà tappa a Napoli, al Palapartenope, il 28 marzo 2017 (ore 21)

  • PARTERRE B € 42.00+6.00
  • PARTERRE C € 37.50 + 5.50
  • TRIBUNA CENTRALE € 30.50+4.50
  • TRIBUNA LATERALE € 28.00+4.00

 

30 marzo 2017 ore 21 Giorgia in concerto con “Oronero Tour”
Il 19 marzo parte il nuovo tour di Giorgia, “Oronero Tour”, che porterà l’artista ad esibirsi live nei principali palazzi dello sport italiani.

Giorgia farà tappa a Napoli, al Palapartenope, il 30 marzo 2017 (ore 21).

Biglietti:

  • Prima Platea Numerata €63,25
    Seconda Platea Numerata €57,50
    Terza Platea Numerata €46,00
    Tribuna Numerata €41,40

 

FINO al 31 marzo 2017 “Leonardo a Donnaregina – I Salvator Mundi per Napoli”

Un’importante esposizione dedicata a Leonardo da Vinci al Museo Diocesano di Napoli, diretto da Don Adolfo Russo. Dopo circa trentaquattro anni, dalla mostra di Capodimonte su Leonardo a Napoli la esposizione della famosissima tavola col Salvator Mundi (ex collezione del Marchese De Ganay), capolavoro del maestro di Vinci ed altri dipinti come il Cristo Benedicente, del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore. Sarà presentata anche la tavola col Cristo fanciullo del Salaì, il giovane collaboratore di Leonardo, accompagnata da diversi lavori di pittura di allievi leonardeschi come Marco d’Oggiono. In esposizione anche tre preziosi fondi grafici: il Codice Corazza (1640 circa), proveniente dalla Biblioteca Nazionale di Napoli, il Codice Fridericiano, custodito presso la Biblioteca di Area Umanistica dell’Università Federico II, e il testo Napoli antica e moderna, datato al 1815, redatto dall’Abate Domenico Romanelli.

L’esposizione al Museo Diocesano di Napoli interesserà anche  una delle opere più discusse di Leonardo da Vinci, il Cristo Benedicente, alla luce dei temi di attualità della dottrina cattolica nell’anno giubilare appena concluso.

La rassegna, voluta da S.E.R. il Cardinale Crescenzio Sepe, promossa dall’Arcidiocesi di Napoli e dal Museo Diocesano, con il contributo della Regione Campania, è stata realizzata anche con la collaborazione della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee/Madre Napoli, con il coordinamento organizzativo e gestionale della Scabec. Hanno offerto il proprio contributo scientifico i seguenti studiosi: Margherita Melani, Francesca Campagna Cicala, Alfredo Buccaro, e Ranieri Melardi. Si ringraziano l’Università Federico II di Napoli, la Biblioteca Nazionale, il Comune di Napoli, la Città Metropolitana, il Fondo Edifici di Culto e il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore.
La mostra sarà visitabile durante gli orari di apertura del Museo Diocesano di Napoli: dal lunedì al sabato, dalle ore 9:30 alle 16:30, domenica dalle ore 9:30 alle 14:00 (chiuso il martedì)

Per maggiori informazioni:

tel. 081 557 13 65

www.museodiocesanonapoli.com




 

Fino al 31 marzo 2017 museo di Fisica della Università Federico II di Napoli

Fino al 31 marzo 2017 una  mostra gratuita interessantissima sui tesori nascosti nei depositi dell’Università Federico II di Napoli.

Prezzi, orari e date

Orari dal 16 febbraio al 5 marzo lun-gio 9 – 13.30/14.30 -16.30 ven-dom 9 – 13.30

Orari dal 6 marzo al 31 marzo lun-ven 9 – 13.30 il lunedì e giovedì 14.30 -16.30

Dove: museo di Fisica, Centro Musei Universitari via Mezzocannone 8 Napoli

Prezzo biglietto: ingresso gratuito

Contatti e informazioni:  081 253 5205

 

fino al 2 aprile 2017 Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo a Napoli, la mostra “Fergola. Lo splendore di un regno”

La prima esposizione dedicata a Salvatore Fergola (Napoli 1796 – 1874), grande protagonista della pittura a Napoli negli anni della Restaurazione. Ultimo pittore di corte, rappresenta la Napoli della prima metà dell’Ottocento. Fergola dipinge la vita quotidiana e la ricchezza dei luoghi tra la Campania e la Sicilia in opere provenienti dalla Reggia di Caserta, dal Palazzo Reale di Napoli, dal Museo di Capodimonte, dal Museo di san Martino, oltre che da collezioni private, ma anche la nascita della prima ferrovia italiana, il varo del primo battello a vapore, la costruzione dei primi ponti in ferro.

Una mostra unica per riscoprire una Napoli dimenticata.

La mostra è curata da Fernando Mazzocca, Luisa Martorelli e Antonio Ernesto Denunzio

 

Fino al 3.4.17 – BLOW YOUR MIND BOOGIE – MAESTRO DELLA STREET CULTUR IN  FOTOGRAFIA

Vladimir Milivojevich, in arte Boogie: il fotografo serbo di street culture nato e cresciuto a Belgrado Ospite di Magazzini Fotografici, il primo spazio interamente dedicato alla fotografia nel cuore della città di Napoli. “Blow your mind” è la mostra a lui dedicata che sarà visitabile fino al 3 aprile 2017 nelle sale dello spazio di Largo Proprio d’Avellino.

 

Fino al 6 aprile Thefork Festival

Dal 21 febbraio al 6 aprile a Napoli e in altre località della Campania centinaia di ristoranti offrono sconti del 50%.

Prenotazioni e informazioni sul sito www.thefork.it

 

Fino al 13 aprile al PAN Freedom”: la mostra di Antonio Raia, l’unico artista al mondo affetto da sclerosi multipla secondaria progressiva.

Una tecnica unica al mondo quella che utilizza Antonio Raia per realizzare i suoi dipinti. La parte grafica viene realizzata al computer avvalendosi del touch screen e il tratto distintivo è  “l’effetto spatola” che l’artista crea stendendo il colore sulla tela. La firma di Antonio Raia è l’impronta digitale del suo pollice.

Una esplosione di colori  in libertà che rappresenta l’anima che resta libera oltre le limitazioni del corpo. E’ il messaggio dell’artista.

 

fino a maggio 2017 Il biglietto d’ingresso al Museo del Tesoro di San Gennaro a soli 6 euro

Il Museo del Tesoro di San Gennaro custodisce uno dei tesori più preziosi al mondo, più ricco addirittura di quello della corona inglese.

Fino al maggio 2017 il biglietto costerà solo 6 euro, invece di 10, e consentirà di visitare il tesoro, compresa la mitra gemmata di San Gennaro, il gioiello più prezioso dell’intera collezione, con quasi 4000 pietre preziose, realizzata dall’orafo Matteo Treglia ma anche la collana e  la croce del Santo impreziosite da centinaia di diamanti e pietre preziose.

Dove: Museo del Tesoro di San Gennaro, via Duomo 149 (accanto al Duomo)

Orari: dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 17.30 

Contatti: 081 294980 – 338 3361771 – 334 1580250 | info@museosangennaro.com | sito del Museo

 

Fino al 18 giugno “Helmut Newton. Fotografie” in mostra al PAN

La mostra Helmut Newton. Fotografie. White Women / Sleepless Nights / Big Nudes, divisa in tre sezioni, nasce nel 2011 e prende il nome dai primi tre libri di Newton pubblicati tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta, di cui raccoglie le immagini.

La mostra aperta al pubblico fino al 18 giugno 2017 al PAN, Palazzo Arti Napoli, presenta per la prima volta a Napoli oltre 200 immagini di Helmut Newton, uno dei più importanti fotografi del Novecento. White Women fu il suo primo libro monografico pubblicato nel 1976. 84 immagini a colori e in bianco e nero che testimoniano la trasformazione del ruolo della donna nella società  ed in cui, per la prima volta, il nudo e l’erotismo entrano nel mondo della moda. Anche Sleepless Nights pubblicato nel 1978, ruota attorno alle donne, ai loro corpi, ai loro abiti, trasformando le immagini da foto di moda a ritratti. Con Big Nudes pubblicato nel 1981, Newton diventa protagonista della fotografia del secondo Novecento, inaugurando le gigantografie che entreranno  nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo. Il percorso espositivo permette di conoscere fino in fondo Helmut Newton e di vedere dietro le immagini, l’esistenza di una realtà da interpretare. Promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, la mostra è organizzata da Civita Mostre in collaborazione con la Helmut Newton Foundation.

Orari: Tutti i giorni, escluso il martedì,  dalle ore 9,30 alle ore 19,30.
Biglietti: Intero € 11,00 (comprensivo di audioguida); Ridotto € 10,00 per gruppi di almeno 12 visitatori e titolari di convenzioni (comprensivo di audioguida); Ridotto speciale € 5,00 per scuole e giovani fino a 26 anni (comprensivo di audioguida); Gratuito per minori di 6 anni, 2 accompagnatori per classe e accompagnatore di disabili.
Info e prenotazioni: www.mostranewton.it  Tel. 199151121 Per la prenotazione € 1,00 a persona.

 

Dal 1° marzo fino al 21 giugno 2017 Giornata Mondiale dello Yoga  “Giovani in Yoga”: corsi gratuiti di yoga presso  i centri Giovanili del Comune di Napoli, l’Accademia di Belle Arti di Napoli e il Museo Duca di Martina di Villa Floridiana

Nell’ambito del progetto “Giovani in yoga” ideato dalla Scuola di Yoga Integrale di Napoli e promosso dall’Assessorato ai Giovani del Comune di Napoli, saranno attivati corsi di yoga gratuiti pomeridiani e a cadenza settimanale presso  i centri Giovanili del Comune di Napoli, l’Accademia di Belle Arti di Napoli e il Museo Duca di Martina di Villa Floridiana rivolti a giovani di età compresa tra i 18 ed i 25 anni. Il progetto mira a diffondere tra i giovani napoletani la disciplina dello yoga.

 Per iscriversi è necessario compilare il modulo di iscrizione che si può trovare sul sito del Comune di Napoli ed  inviarlo all’indirizzo mail acquadimedicina@gmail.com.

 

DAL 3 MARZO Fino al 5 novembre 2017 Dinosauri in carne e ossa – Riserva degli Astroni

Venerdì 3 marzo è stato inaugurato presso la Riserva degli Astroni in Via Agnano agli Astroni 468, la mostra: “Dinosauri in carne e ossa“.Un viaggio nel tempo tra i dinosauri a grandezza naturale.

(Visited 31 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *