Tutto il Carnevale a Napoli e provincia

A Napoli il Carnevale è una delle festività più allegre e colorate, perfetta per far divertire i bambini, per ballare e cantare in piazza e per le strade indossando costumi particolari e per lanciare coriandoli e stelle filanti, oltre a gustare i dolci tipici di questi giorni, dalle chiacchiere al sanguinaccio. Eventi, concerti e sfilate animeranno le giornate da inizio febbraio in poi, fino alle grandi feste che si terranno il lunedì prima di Carnevale e il Martedì grasso.

Pubblicità

Tantissime le manifestazioni che caratterizzano il Carnevale a Napoli, dalle sfilate dei carri allegorici alla centenaria tradizione dei carnevali irpini legati alla musica popolare.

Ecco quelli da non perdere!

Carnevale Settecentesco a Palazzo San Teodoro a Napoli

Nel settecento il Carnevale era considerato una delle feste maggiormente sentite dall’aristocrazia napoletana.

“Travelers and the City” promuove il Gran Ballo del primo Carnevale Settecentesco Napoletano nel prestigioso Palazzo Caracciolo di San Teodoro che rappresentava uno di quegli appuntamenti aristocratici.

Un Ballo in Maschera ambientato nella magica atmosfera del XVIII secolo, si terrà nel Palazzo Caracciolo di San Teodoro  il 25 febbraio dalle ore 20.30. Una cerimonia esclusiva e una esperienza da sogno aperta solo a 500 invitati che potranno tornare indietro nel tempo e con abiti e musica d’epoca danzeranno negli splendidi saloni del Palazzo. Ci saranno danze, brindisi e tante altre sorprese.

Programma:

– Appuntamento alle ore 20:00 del 25 Febbraio 2017 in Piazza dei Martiri per la parata settecentesca fino a Palazzo Caracciolo di San Teodoro.

– Il Gran Ballo avrà inizio alle ore 20.30, i gentili ospiti saranno accolti dai maggiordomi di palazzo per riporre in custodia i soprabiti, ed accompagnati in salotto per il brindisi di benvenuto a base di Millesimato Valdobbiadene sulle note del quartetto d’archi femminile Zahir Quartet.

– La festa proseguirà nella prima stanza, con i sapori delle ostriche francesi dell’Oyster Bar Navicola, allevate nelle saline atlantiche del sud della Bretagna.

– Fino a giungere nella seconda stanza, dove gli chef di Vero – Gastrobar presentaranno il sartù più grande mai realizzato negli ultimi 300 anni e rivisitato in chiave vegetariana.

– Nella terza stanza, così come nella sala da ballo, gli ospiti si uniranno ai performers, per danzare accompagnati dal soprano Roberta Andalò e dalla musicista Mariarosaria Marchi al Clavicembalo, strumento prediletto da Johann Sebastian Bach e protagonista della musica barocca e rococò del 700.

– Durante l’intero svolgersi dell’evento, attraverso la formula oper bar, sarà possibile recarsi presso qualunque liquoreria all’interno del palazzo, per ordinare qualsiasi drink alcolico/analcolico si desideri, per quante volte si voglia e della migliore qualità.

– La cerimonia sul tardi proseguirà in chiave contemporanea con l’ingresso in consolle dei dj ed il via alle pittoresche danze nei saloni del palazzo.

– A sorte tra gli invitati, nei giorni antecedenti l’evento, sarà estratta in diretta streaming dalla pagina “Travelers and the City” una coppia, si tratterrà di re Carlo III di Borbone e della regina Maria Amalia di Sassonia, che giungeranno fino a palazzo in carrozza.

E’ d’obbligo partecipare con un abito settecentesco.

I biglietti saranno acquistabili da lunedì 6 Febbraio 2017 dalle ore 13.00 al sito https://goo.gl/e10FdV, I possessori del codice d’acquisto, saranno ricontattati ed invitati a ritirare l’invito ufficiale presso la sede di Visit Naples in Galleria Umberto I, n° 27.

per info sulle modalità di partecipazione, consultare la pagina FB “Travelers and the City”

 

Carnevale a Città della Scienza

A Carnevale ogni scienza vale“, è la festa che si svolgerà a Città della Scienza, con tante attività e giochi gratuiti per i più piccoli.

Alla base di tutte le iniziative c’è sempre un approccio scientifico accompagnato da attività creative. Ci saranno dimostrazioni, laboratori scientifici e science show, la chimica dei colori, pomodoro sbrodolone, i palloncini tra magia e scienza, travestimenti animati con il mimetismo degli esseri viventi, laboratori di pittura e tante attività creative per fasce d’età che si concentrano sull’espressività del viso, minions e i giochi di abilità insieme ai personaggi gialli del cartone Cattivissimo Me, masterchef: e attività in cucina, twister gigante in cui ogni bambino cercherà di diventare un perfetto equilibrista, art attack  in cui i bambini realizzeranno un’opera di pittura usando pistole a tempera e la loro mira migliore, l’angolo delle foto per ricordare per sempre l’esperienza di Carnevale a Città della Scienza, la magichite un grande spettacolo finale di magia, trasformismo e comicità, sia per grandi sia per piccini, veloci cambi di vestiti, bolle di sapone e disegni animati che cantano nell’auditorium di Città della Scienza.

Informazioni:

Quando: 26 febbraio 2017

Dove: Città della Scienza, Via Coroglio 57 e 104

Orario: la festa dalle 10.00 alle 14.00, il museo resta aperto fino alle 17.00

Prezzi: bambini gratis fino a 12 anni, entro le 14.00

dai 13 anni in poi 5,50 euro

adulti 8 euro

Info: 0817352222 – 258-259-220 | contact@cittadellascienza.it

 

Carnevale a Scampia

Anche quest’anno la tradizione del Carnevale di Scampia, giunto alla 35esima edizione.

Il tema per il 2017 sarà “Equi-libri tra equilibristi e equilibrismi”, un gioco di parole che simboleggia il distacco che la produzione culturale ha raggiunto nel raccontare la realtà di Scampia. Possono partecipare tutti e dare una mano nella costruzione dei carri allegorici, dei vestiti e delle maschere, che sfileranno il giorno del corteo. Ci sarà anche il Falò allegorico.
Dove: Scampia (NA)
Quando: 27 febbraio 2017, ore 10.30

 

Carnevale di Agerola

Un Carnevale all’insegna de “I Simpson” quello di Agerola. La cittadina dei Monti Lattari celebrerà la festa più divertente dell’anno domenica 26 e martedì grasso 28 febbraio 2017.

Le strade del paese saranno invase da maschere, coriandoli e dalla sfilata dei gruppi di ballo all’insegna dei personaggi dei popolari personaggi animati statunitensi creati dal fumettista Matt Groening.

Il programma della manifestazione organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Agerola è il seguente:

Domenica 26 Febbraio
Ore 10:00 – Piazza Paolo Capasso: Animazione
Ore 15:00 – Bivio di Santa Maria: Inizio sfilata ed esibizione. Gruppo di ballo. Piazza Unità d’Italia
Ore 16:30 – Piazza Paolo Capasso: Esibizione del gruppo di ballo

Martedì 28 Febbraio
Ore 10:00 – Piazza Generale Avitabile: Animazione
Ore 15:00 – Bivio di Santa Maria: Inizio sfilata ed esibizione. Gruppo di ballo. Piazzale Palasport
Ore 16:30 – Piazza Generale Avitabile: Esibizione del gruppo di ballo.

 

Carnevale di Giugliano

Equità nelle diversità. Per l’uguaglianza di accesso alle possibilità” è il tema della quinta edizione del Carnevale di Giugliano in Campania, cittadina in provincia di Napoli le cui piazze strade del centro storico saranno attraversate da bambini e ragazzi in festa, colori, arte e creatività.

L’evento, a partire dal 5 febbraio ogni domenica fino al momento del corteo finale in programma il 26 febbraio 2017, è organizzato dall’Associazione Set Me Free con la partecipazione del primo, terzo e settimo circolo didattico, della scuola media “Cante”, delle associazioni, dei collettivi e dei singoli cittadini. 

 

Carnevale di Sant’Antonio Abate

Torna l’appuntamento con il Carnevale Abatese che ogni anno invade le strade di Sant’Antonio Abate che, anche per il 2017, sarà caratterizzato da una esplosione di colori grazie ai carri allegorici, alle bellissime maschere ed agli artisti di strada, per due giorni all’insegna del divertimento.

L’appuntamento è per domenica 26 e martedì 28 febbraio 2017.

 

Carnevale di Saviano

Carnavale se chiammava…” è lo slogan della 39sima edizione del Carnevale Savianese, uno degli eventi più divertenti dell’anno che avrà come location la cittadina di Saviano, in provincia di Napoli.

Carri, maschere, coriandoli e tanto divertimento. Una manifestazione che sta assumendo un ruolo predominante tra gli eventi del Carnevale in Campania.

L’edizione 2017 è iniziata il 17 gennaio con il corteo storico per le strade della città. Le sfilate dei carri allegorici sono in programma domenica 19, domenica 26 e martedì 28 febbraio.

I visitatori, che ormai superano le centomila presenze ogni anno, spesso si mascherano e partecipano ai balli e danze davanti ai carri, divertendosi a lanciare coriandoli e caramelle.

L’organizzazione dell’evento è demandata alla Fondazione Carnevale Savianese.

Programma per l’edizione 2017:

Martedì 17 Gennaio – Inizio del Carnevale 2017
ore 17.00 Corteo Storico a cura dell’associazione Radio Arci Masaniello e accensione del Falò Ufficiale presso L’associazione Rione Torre in via Santa Rita.

Domenica 19 Febbraio
Presentazione dei dodici Carri Allegorici
ore 8:00-9:30 posizionamento carri
ore 10:00 carri fermi nelle loro postazioni
ore 10:00 apertura punti vendita (Villaggio di Carnevale)
ore 16:00-20:00 esibizione balletti comitati/carro
ore 10:00-13:00; 16:00-21:00 spettacolo a cura della Fondazione – VII Raduno degli Artisti di Strada.
ore 21:00 “Carnevale Sotto le Stelle”

Domenica 26 Febbraio
ore 10.00 – 24.00 Prima sfilata nel circuito storico dei dodici Carri Allegorici e Gruppi mascherati                

Martedì Grasso 28 Febbraio
ore 15.00 – 24.00 Gran Sfilata di Carnevale nel circuito storico dei dodici Carri Allegorici e Gruppi mascherati

 

Carnevale sulla Litoranea di Torre del Greco

Già dai primi di febbraio Carnevale in riva al mare a Torre del Greco, dove carri allegorici, maschere e artisti di strada animeranno la città vesuviana. La rassegna è organizzata dall’associazione Litoranea, dalle Gazi – le Guardie Ambientali Zoofile Italiane, dalla coop sociale Onlus e dal Comune di Torre del Greco per il 26 febbraio, dalle 9.30 alle 13.30. Ci sarà una sfilata in maschera sui lidi cittadini Tritone e La Perla, alla quale parteciperanno anche i cani ed  al termine della quale saranno premiati i migliori costumi, compresi quelli dei vostri amici a quattro zampe.

Dove: Torre del Greco (NA)
Quando: dai primi di febbraio al 26 febbraio 2017
Carnevale di Striano

Programma:

Sabato 25 febbraio 2017
– Ore 15:00 sfilata dei corpi di ballo per le strade cittadine
– Ore 16:00 Come per magia le 4 contrade daranno  vita alle loro maschere e tra suoni, balli e coreografie avrà inizio la sfilata dei giganteschi carri allegorici in cartapesta in un circuito ad anello nella zona Via Farricella-Via Sarno -Parco Verde
– Ore 19:00 I carri allegorici completato il circuito sosteranno in Via Farricella
– Ore 20:00 Si esibiranno i corpi di ballo

Domenica 26 febbraio 2015
– Ore 10:00 Personaggi animati , giostre gonfiabili e stelle filanti animeranno la giornata dei più piccini presso l’area carnevale di Via Farricella.
– Ore 15:00 sfilata dei corpi di ballo per le strade cittadine
– Ore 16:00 I carri, le stelle filanti e i coriandoli tornano a sfilare nel percorso ad anello Via Farricella -Parco Verde.
– Ore 19:30 I carri allegorici completato il circuito sosteranno in Via Farricella
– Ore 20:00 Si esibiranno i corpi di ballo

Lunedi 27 febbreaio 2017

– Ore 19:30 Come per magia,i 4 rioni  daranno vita alle loro maschere e tra suoni, balli e coreografie avrà inizio la sfilata dei giganteschi carri allegorici in cartapesta in un circuito ad anello nella zona Via Farricella-Via Sarno -Parco Verde
– Ore 21:00 I carri allegorici completato il circuito sosteranno in Via Farricella e avrà inizio la serata dance in maschera

Martedi 28 febbraio 2017

– Ore 15:00 sfilata dei corpi di ballo per le strade cittadine
– Ore 16:00 I carri, le stelle filanti e i coriandoli tornano a sfilare nel percorso ad anello Via Farricella -Parco Verde.
– Ore 19:30 I carri allegorici completato il circuito sosteranno in Via Farricella
– Ore 20:00 Si esibiranno i corpi di ballo

 

Carnevale Borbonico ad Ercolano

Uno degli eventi tipici del Carnevale di Napoli è la Carnascialata, una cena spettacolo organizzata ogni anno il giorno di martedì grasso dalla Casa-museo di Pulcinella, ad Ercolano in via San Giovanni Maggiore Pignatelli, per il martedì grasso. Durante la manifestazione gli ospiti assisteranno a balli e spettacoli folcloristici e gusteranno le pietanze tradizionali napoletane che vengono preparate in occasione della festività del Carnevale.

 

Carnevale di Palma Campania

Dal 4 al 28 febbraio 2017 il Carnevale a Palma Campania, nel napoletano, si festeggia con le quadriglie. A differenza di tutte le altre regioni d’Italia che danno molta importanza al carro allegorico qui si valuta la performance artistica dei gruppi in maschera che si sfidano suonando brani della tradizione napoletana.

Le Quadriglie sono gruppi folcloristici composti da un centinaio di figuranti che indossano dei costumi scelti in base al tema previsto. Durante la sfilata suoneranno degli strumenti legati alla tradizione napoletana, realizzati artigianalmente, tra i quali ricordiamo tamburelle, triccheballacche, putipù, scetavajasse, acciarini e campanacci.

Al centro del gruppo compare la figura del “Maestro della quadriglia” che, con la sua bacchetta, dirigerà l’esecuzione del Canzoniere. Il maestro è anche il protagonista di uno dei momenti più belli dei festeggiamenti. Durante il “Ratto del gagliardetto”, tra il maestro della quadriglia dell’anno precedente e quello dell’anno in corso, avverrà il passaggio delle consegne.

Le quadriglie che parteciperanno all’evento sono nove: gli Amici di Pozzoromolo, ‘A Livella, i Gaudenti, i MoNellì, gli Scugnizzi, Scusate il ritardo, gli Studenti, Teglanum e Tutta nata storia. Le squadre si sfideranno tra loro: il primo giorno ci sarà la sfilata in costume, il secondo la presentazione di una parte della scaletta per le strade della città e per il terzo giorno è prevista l’esecuzione di tutti i brani.

Al termine della sfida una giuria premierà la quadriglia vincente. Il Carnevale, con le sue quadriglie attira ogni anno tanta gente dai comuni limitrofi e da fuori Regione.

Programma

Sabato 4 febbraio 2017

Alle 19:00
Evento dal titolo “Canzone” al Palaquadriglie, via Querce

Sabato 11 febbraio 2017

Alle 18:00
Ratto del Gagliardetto in piazza De Martino
Inaugurazione Villaggio delle Quadriglie di via Querce.

Domenica 12 febbraio 2017

Alle 20:00
Ottava di San Biagio
Evento dal titolo “qualche bacchetta fa” al Teatrino Comunale

Lunedì 13 febbraio 2017

Alle 20:00
Evento spettacolo da definire, nel Villaggio delle Quadriglie.

Martedì 14 febbraio 2017

Alle 20:00
Evento spettacolo da definire, per festeggiare San Valentino, nel Villaggio delle Quadriglie

Mercoledì 15 febbraio 2017

Alle 20:00
Installazione di un maxi schermo per la partita di calcio Real Madrid – Napoli, presso il  Villaggio delle Quadriglie.

Giovedì 16 febbraio 2017

Alle 19:30
Conferenza stampa di presentazione dei giurati che valuteranno le performance delle quadriglie e assegneranno il Palio 2017, presso il Teatrino Comunale di via Municipio.

Venerdì 17 febbraio 2017

Alle 21:00
Previsto un evento da definire nel Villaggio delle Quadriglie.
L’evento verrà trasmesso in TV su Tele A , Tele A+ e TV Capital, nella trasmissione televisiva dedicata alle Quadriglie dal titolo “Speciale Carnevale Palmese”condotto da  Angelo Martino.

Sabato 18 febbraio 2017

Alle 19:30
Apposizione della stella della Quadriglia che ha vinto il palio 2016. In serata trasmissione televisiva sulle Quadriglie: “Speciale Carnevale Palmese” in onda su Tele A , Tele A+ e TV Capital condotto da Angelo Martino.

Domenica 19 febbraio 2017

Alle 15:30
Prima sfilata delle Quadriglie

Dal 20 al 25 febbraio 2017

Prove del canzoniere nel villaggio delle Quadriglie

Domenica 26 febbraio 2017

Alle 15:30
Seconda sfilata delle Quadriglie con le esibizioni sul palco centrale di piazza Mercato

Lunedì 27 febbraio 2017

Alle 19:30
Il Passo delle Quadriglie

Martedì 28 febbraio 2017

Alle 15:30
Per il Martedì grasso Carnevale esibizione del Canzonieri

(Visited 83 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *